Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 23 del 14-01-2017

QUALCOSA DEVE CAMBIARE

Potrebbe giocare brutti scherzi a tutti, ma al giro di boa si deve accontentare dell’unico punto strappato nel derby di Cagliari. Il terzetto giallo blu rimedia la quinta sconfitta stagionale contro i forti campioni d’Italia in carica, ma non riserva alcun cenno di ripresa, nessun acuto degno veramente di nota. La classifica non è spaventevole nonostante il non eccelso rendimento, ma le prime tre giornate di ritorno vanno affrontate con tutte le cure del caso. Il 28 gennaio in via Azuni si vede il TT Lomellino, due settimane dopo la Marcozzi e il 24 febbraio trasferta a Messina. Tutte le compagini occupano attualmente la parte centro bassa della graduatoria. Restare all’asciutto con loro significherebbe baratro certo. La società confida nell’impegno e buona volontà dei giocatori e in qualche consiglio pratico in più da parte del maestro Eliseo Litterio.

Il trio giallo blu con il presidente Simone Carrucciu (Foto Gianluca Piu)
Serie A1 Maschile – Girone Unico Nazionale


Settima giornata di andata – Venerdì 13 Gennaio 2017 – Ore 19:30

Sede di gioco: Castel Goffredo (MN)

 

Tennistavolo Castel Goffredo A.S.D. Tennistavolo Norbello
4

1

 


IL MATCH COMMENTATO DA MAXIM KUZNETSOV

Sulla netta sconfitta in Lombardia, analizza il match uno dei protagonisti: Maxim Kuznetsov: “L’ennesima sconfitta matura già dal mio esordio; contro il cinese Zhao Daming non c’è stata partita nei primi due set, nel terzo ho preso le misure e sono riuscito a vincere. Anche nel quarto parziale ho giocato benino, purtroppo nel finale nulla ho potuto”. L’analisi del russo – sardo prosegue nella descrizione del momentaneo pareggio dei giallo blu: “Opposto a Daniele Pinto, il mio compagno Stas Golovanov non ha avuto nessun problema, solo il primo set è stato tirato”. La contesa successiva ha forse illuso i supporters ospiti: “Seun Ajetunmobi ha iniziato molto bene opposto a Marco Rech (7-3), ma si è fatto rimontare. Bene il secondo set, dopo però l’atleta locale ha trovato le misure giuste e la partita è finita lì”. E infatti segue il naufragio di Golovanov opposto a Zhao. “Il mio compagno – prosegue Maxim – ha combattuto solo nel primo set, dopo il cinese ha dominato. Infine gioco io contro Rech; un po’ tirati i primi due set, male il terzo. Che dire! Spero nella nostra reazione nel girone di ritorno. Saranno decisive le prime partite, così si vedrà se abbiamo ancora qualche speranza”.

Maxim Kuznetsov (Foto Riccardo Delpin)
Ufficio Stampa A.S.D. Tennistavolo Norbello – E-Mail: [email protected]

www.tennistavolonorbello.it (News, calendari e risultati sempre aggiornati!)

N.B. Per qualsiasi altra informazione potete visitare i siti ufficiali della Federazione, www.fitet.org per l’attività Nazionale e www.fitetsardegna.org per quella Regionale.