Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 49 del 22-05-2014

Comunicato Stampa N° 49 – 22 maggio 2014

GIOCARSELA ANCORA, SENZA TIMORI

L’euforia virale diffusasi dopo la vittoria casalinga per 4 a 1 è stata debellata. Dirigenti, tifosi, tecnici e soprattutto giocatrici del Tennistavolo Norbello sono consapevoli che dopo il bel successo casalingo di sabato scorso, le opportunità di cucirsi sulle maglie lo scudetto femminile sono incrementate ma non sarà per niente semplice. E già dal giorno dopo lo strepitoso successo ottenuto nella storica finale tutta sarda le norbellissime hanno ritenuto allontanarsi (a malincuore) dal borgo festante con l’intento di ritrovare il clima ideale per affrontare al meglio la gara di ritorno. Angeliki Papadaki e Niko Stefanova hanno deciso di affinare assieme la preparazione, Marina Conciauro e Marialucia Di Meo le raggiungeranno stasera. Tutte e quattro formano un bel gruppo e la dirigenza le scruta in lontananza, decisamente compiaciuta. La prima battaglia contro lo Zeus Quartu è stata vinta non solo per la forma strepitosa esibita dalle giallo blu; ha influito sicuramente il feeling tra tutte le componenti, compresa la tifoseria che sabato scorso è stata esemplare con un sostegno vibrante e continuo che ha esaltato ancor di più le ragazze di casa. Il suo apporto sarà fondamentale anche in Campidano e già si vocifera di un pullman che giungerà in via Beethoven stracolmo di supporters. Ma non mancheranno anche i simpatizzanti che abitano a Cagliari e hinterland. Lo dice il presidente Simone Carrucciu, lo ribadiscono i tecnici Mauro Locci e Marialucia Di Meo: “non sarà semplice ripetersi”. Lo Zeus sarà obbligato ad esporsi perché solo con un successo potrà riequilibrare le sorti e giocarsi il titolo nuovamente al Palazzetto quartese mercoledì prossimo, in un’eventuale gara 3. Giocherà un ruolo importante anche la composizione delle formazioni: la volta scorsa l’atteso match tra Niko Stefanova e Laura Negrisoli è stato evitato, ma la plurititolata di Castel Goffredo, dopo aver battuto Marina Conciauro si è dovuta inchinare al gioco di velocità e potenza espresso dall’ateniese Angelina Papadaki. Niko ha invece dimostrato ancora una volta di essere la più forte giocatrice d’Italia tenendo a bada le reazioni della forte Tian Jing. Nella formazione zeusina ha forse deluso la cinese Li Yunan che è stata sconfitta pesantemente sia da Angeliki, sia da Niko. Ma il coach quartese Gianfranco Cancedda può contare sull’apporto di una terza cinese, Wei Jian, che dall’alto della sua esperienza pluriennale, potrebbe essergli utile per scompaginare un po’ le carte in tavola. Sarà un po’ più difficile invece minare l’indissolubilità della panchina giallo blu che va ben oltre i valori tecnici delle sue componenti.

Serie A1 Femminile – Play Off Scudetto

Finale di ritorno – Venerdì 23 Maggio 2014 – Ore 19:30

US TT Zeus Quartu S.E. – A.S.D. Tennistavolo Norbello

DIRETTA STREAMING ANCHE DA VIA BEETHOVEN DI QUARTU S.E.

L’emittente oristanese Super Tv in trasferta a Quartu S. Elena. Vista l’importanza della posta in palio si è deciso di garantire il servizio streaming diffuso dal sito www.tennistavolonorbello.it. E dalle 19,30 basterà accedere all’area dedicata del sito e godersi il match da tutto il mondo. Un modo in più per stare vicino alla squadra.

Ufficio Stampa A.S.D. Tennistavolo Norbello – E-Mail: [email protected]

www.tennistavolonorbello.it (News, calendari e risultati sempre aggiornati!)

N.B. Per qualsiasi altra informazione potete visitare i siti ufficiali della Federazione, www.fitet.org per l’attività Nazionale e www.fitetsardegna.org per quella Regionale.

Scarica in formato PDF il Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 49 del 22-05-2014

Il clima a Norbello è molto sereno tra giocatrici Il match tra Conciauro e Negrisoli di sabato scorso Niko, Marina e Angi scherzano durante gli allenamenti Si attendono molti tifosi da Norbello Un momento della finale d'andata