Nuove opportunita’ per mostrarsi in palcoscenici differenti oltre mare

COMUNICATO STAMPA N° 17 DEL 25 GENNAIO 2018

COPPA EUROPEA IN AUSTRIA E PRIMA COPPA ITALIA PER IL SODALIZIO GIALLO BLU

Si gioca in ogni dove e a giovarne è senza dubbio l’emblema del Tennistavolo Norbello, accompagnato, nell’anno del ventennale, dal partner molto identitario “Comuni del Guilcer”. Stavolta non saranno i normali campionati a caratterizzare il week end delle maggiori squadre maschili e femminili.

In quel di Terni torna in auge la Coppa Italia, manifestazione a squadre accantonata dalla Federazione Italiana Tennistavolo nel 1979 (e durata per un decennio), ma riproposta con tanto ardore dalla stessa Fitet, che sente come non mai la necessità di diffondere all’esterno le innegabili virtù di questo sport.

Simone Carrucciu col maestro Eliseo Litterio

La Sardegna sarà rappresentata dalle norbellissime che giocheranno almeno tre gare tra venerdì sera e sabato mattina. E se tutto andrà per il meglio, si continuerà anche in serata.

I maschietti sono invece chiamati a vendere cara la pelle nel secondo turno di Coppa Europea “TT Intercup” che li vedrà protagonisti nella capitale dell’Austria.

“Sono molto attaccato ai campionati tradizionali – precisa il presidente del Tennistavolo Norbello Simone Carrucciu – ma Coppa Italia e Coppa Europea sono manifestazioni molto intriganti che possono veicolare maggiormente il nostro nome nel vecchio continente. Come sempre spero che gli atleti possano affrontare le sfide con lo stato d’animo ottimale, più si va avanti, più i colori giallo blu potranno brillare di luce propria. Mai disperare e mettiamocela tutta”.

Intanto la dirigenza fa i complimenti a Romualdo Manna per l’ottimo terzo posto conseguito domenica scorsa a Terni nel corso di un importante torneo nazionale assoluto.

Romualdo Manna sul podio assoluto a Terni
Coppa Italia Femminile 2018
Concentramento a Squadre 26 – 28 gennaio 2018  

 

Sede di Gioco Palatennistavolo Aldo De Santis – Terni

NUOVE STUZZICANTI SFIDE NAZIONALI

Prima storica partecipazione per il Tennistavolo Norbello alla Coppa Italia. Con un terzetto titolare chiamato a regalare sorprese nella rassegna che oltre ad annoverare le prime cinque squadre classificatesi dopo il girone d’andata nella A1 femminile (Tennistavolo Castel Goffredo, TT. Cortemaggiore, Eppan Tischtennis Bolzano e Polisportiva Bagnolese), accoglie anche tre formazioni della serie A2: Regaldi Novara, Tennistavolo Savona e Tennistavolo Asola. Nel pomeriggio di venerdì un sorteggio suddividerà le protagoniste in due gironi da quattro squadre. Seguiranno le gare di lì a poco, secondo e terzo turno la mattina di sabato. Le prime due andranno in semifinale e domenica si deciderà tutto con le due formazioni finaliste. Sarà un bel banco di prova per Anna Fornasari, Diana Styhar e Aleksandra Privalova. Se fossero tutte e tre nel pieno della forma potrebbero anche combinarne delle belle. Al tecnico Eliseo Litterio il compito di incoraggiarle nel miglior modo possibile.

terzetto titolare per la Coppa Italia femminile
Coppa Europea Maschile – TT. Intercup
Secondo turno Domenica 28 gennaio 2018 Ore 19:00

 

L’ucraino Yuri Teteira
Sede di Gioco  Vienna (Austria)
ASKÖ TTC Komperdell Wien (Austria) Tennistavolo Norbello Comuni del Guilcer 0 0

MEGLIO DI UN VALZER VIENNESE?

Ottava partecipazione consecutiva alla Coppa Europea per il club norbellese. Si va a Vienna con l’intento di raccogliere qualcosa di buono. I gialloblù Maxim Kuznetsov, l’ucraino Yuri Teteira e Romualdo “cuore di” Manna faranno gruppo per neutralizzare gli assalti di una squadra che nel precedente turno ha sgominato la tedesca TSG Zellertal per 4-3. Gli atleti iscritti alla competizione sono tre austriaci: Thomas Rauscher, Christian Hofmann, Martin Doppler. E poi il bosniaco Sasa Tomic e l’americano Amnon Rosenberg.

Maxim Kuznetsov

Il team giallo blu ha invece superato il primo turno per sorteggio.