Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 06 del 17-10-2013

N° 6 – 17 ottobre 2013

TENNISTAVOLO, SOLIDARIETÁ E TANTA EUROPA

Sangue a palla!

Nuova stagione, nuova corsa. Il tennistavolo giocato ritorna nel piccolo borgo del Guilcer e con esso riaffiorano quelle attività collaterali che faranno da cassa di risonanza a tutto il territorio e al movimento delle racchette. Norbello si prepara al sabato impregnato di palline e solidarietà con due appuntamenti sportivi di rilievo e l’importante evento riservato alla condivisione di nobili gesti come é quello della donazione del sangue. “Vi aspettiamo numerosi – dichiara il presidente del Tennistavolo Norbello Simone Carrucciu – nella speranza di dare un segno tangibile di apertura verso queste tematiche importanti visto che le percentuali di donazioni qui da noi sono davvero minime”. L’operazione “Sangue a palla!” comincerà sabato mattina alle 8,30 con l’Autoemoteca dell’Avis che rimarrà a disposizione dei donatori fino alle 13,30. Nel frattempo, all’interno della palestra comunale, si consumerà il primo dei due eventi sportivi che caratterizzeranno l’indimenticabile giornata. Per il quarto anno consecutivo la formazione maschile prenderà parte alla TT Intercup, competizione che in questa edizione comprende 55 club provenienti da dieci nazioni. In Italia, oltre al team gialloblù ci sarà anche la Marcozzi Cagliari, il Mugnano Napoli e il San Marco Verona. Per l’incontro internazionale sono attese undici persone che non si sono volute perdere la possibilità di muoversi dal minuto Granducato, privo di mare, verso una regione completamente lambita dal Mediterraneo. “Come sempre qui a Norbello approfittiamo degli appuntamenti con il grande tennistavolo – continua Carrucciu – per stringere nuove amicizie, solitamente davanti ad una tavola imbandita che sicuramente accresce la voglia di socializzare. Sotto questo aspetto i dirigenti del Tennistavolo Norbello hanno le idee abbastanza chiare su quelle che saranno le iniziative extra sportive per questa stagione. È solo l’inizio perché situazioni del genere si ripeteranno sicuramente”.

In serata l’euforia sarà maggiore per la prima volta assoluta di una formazione guilcerina nel massimo campionato maschile. La sfida tra due neopromosse fa capire che la posta in palio sarà subito pesante. Non sarà ammessa alcuna distrazione e il tecnico Mauro Locci sotto questo aspetto transige poco e niente perché è conscio che la squadra ha le carte in regola per farsi valere con tutte le avversarie.

Nel mentre la sua collega Marialucia Di Meo capitanerà la delegazione femminile, guarda caso proprio nel Lussemburgo per il secondo turno di Ettu Cup. Come nella precedente tornata settembrina le norbellissime saranno impegnate in tre incontri, due di sabato e uno domenicale.

 LE GARE CASALINGHE IN DIRETTA STREAMING

 La società del centro Sardegna ha riservato un’altra sorpresa agli appassionati. I due eventi sportivi di sabato si potranno guardare in tutto il mondo spaparanzati su un divano con tanto di birretta e montagne di popcorn. Sarà sufficiente collegarsi al sito internet www.tennistavolonorbello.it e cliccare nell’area apposita “WebTV”. La diretta streaming dei due eventi sportivi diventa realtà grazie anche alla collaborazione dell’emittente televisiva oristanese Super Tv che ha offerto tutte le consulenze necessarie per l’attivazione del prezioso servizio.

 TT INTERCUP MASCHILE 2013/14

PRIMO TURNO

 TENNISTAVOLO NORBELLO

NIDDERKAERJENG (Lussemburgo)

Sabato 19 Ottobre 2013 – ore 10:00

Palestra Comunale– Via Azuni – Norbello


CAMPIONATO SERIE A1 MASCHILE 2013/14

PRIMA GIORNATA DI ANDATA

 TENNISTAVOLO NORBELLO

GS CRAL COMUNE DI ROMA

 Sabato  19  Ottobre 2013 – ore 18:30

Palestra Comunale– Via Azuni – Norbello

 

Sono passate quattro stagioni dall’ultima volta che Maxim Kuznetsov calcò le scene della serie A1. Da allora abbracciò in pieno il progetto del Tennistavolo Norbello ripartendo dalla B1 e collezionando due promozioni in tre anni. Ma a parte l’esperienza accumulata in diversi lustri dedicati alla disciplina questo nuova apparizione lo emozionerà sicuramente. Ma dovrà farsi forza: per gli altri suoi compagni di squadra sarà una prima assoluta e spetterà a lui sostenerli a dovere. Ad iniziare dal calabro/sardo Luigi Rocca che negli ultimi tre anni ha soggiornato in A2 con la Marcozzi. E poi nonostante sia un cinese, anche il diciottenne Lu Leyi accuserà gli scompensi di una prima in territorio straniero. E poi c’é Vilbene Mocci: affioreranno nuove sensazioni in un ambiente che rallegrerà sicuramente con la sua smisurata carica d’humour.

La formazione del Cral Roma sarà da prendere con le pinze. Tra i capitolini militano il romeno Gyorgy Szilard che l’anno scorso a Brescia, in serie A2, ha chiuso il campionato con 21 vittorie su 26 partite totali. Con lui gli italiani Nicola Di Fiore (numero 14 della classifica generale italiana) e Alessio Zuanigh (31).

Sulla gara di TT Intercup si leva una coltre silenziosa: parlerà il campo.

 DOMANDE FLASH CON MAURO LOCCI

Dopo una giornata faticosa tra studio e allenamenti anche coach Mauro Locci ha bisogno di nutrire il proprio stomaco, e tra uno spicchio di pizza e l’altro si sottopone ad un veloce interrogatorio.

Due partite di una certa intensità in un giorno, può essere pericoloso?

Secondo me è un fattore positivo che l’incontro di coppa si giochi di mattina, così c’è l’opportunità di provare il tavolo e si prende confidenza con la palestra in vista del match serale.

Quindi in mattinata sarà un semplice allenamento?

Il nostro interesse è focalizzato sulla partita di campionato, anche se non ci dispiacerebbe passare il turno.

Hai avuto modo di sondare i giocatori?

I ragazzi li vedo bene. Maxim si sta allenando a casa sua con molto impegno assieme a Vilbene Mocci, mentre Luigi Rocca e Lu Leyi ho la fortuna di seguirli quotidianamente e devo dire che li trovo abbastanza pimpanti.

C’è molta curiosità attorno a Lu Leyi

In allenamento Lu è un fulmine. Molto disciplinato ha tanta voglia di giocare e nel contempo di imparare la lingua italiana. Diciamo che si è inserito perfettamente nella mentalità del Tennistavolo Norbello. La mia speranza è che porti punti soprattutto nelle gare salvezza com’è quella di sabato sera o contro lo Stet Mugnano. E poi confidiamo in altri scherzetti a sorpresa dove magari riesce a raccogliere punti insperati sulla carta. 

 

ETTU CUP FEMMINILE 2013/14

SECONDO TURNO

Sabato 19 Ottobre 2013 ore 14:00 – 19,00 – – Domenica 20 ottobre ore 10:00 –

Roodt/Syr (Lussemburgo)

DT RUED (Lussemburgo)

TENNISTAVOLO NORBELLO

TENNISTAVOLO NORBELLO

MÄLANEREGI DTK (Svezia)

 

TENNISTAVOLO NORBELLO

BUDCNOST PODGORICA (Montenegro)

NIKO STEFANOVA SARÁ LA TRASCINATRICE DELLE NORBELLISSIME

Allenamenti e missioni internazionali in azzurro, allenamenti e coppe europee, allenamenti e campionato italiano. Nikoleta Stefanova trova sempre le energie per fare sempre bella figura in tutti i campi del mondo. Ora condividerà con Marina Conciauro, Angeliki Papadaki e coach Di Meo un’altra esperienza in Ettu, prima di buttarsi anima e cuore sulla A1 femminile.

 

Dei campionati europei viennesi, cosa ci vuoi dire?

Il bilancio personale è positivo anche se avrei preferito vincere almeno una delle due uniche partite che ho disputato,però sono soddisfatta di come ho giocato.

In Lussemburgo incrocerai avversarie note?

Per quanto riguarda la Coppa ETTU purtroppo non conosco le giocatrici delle altre squadre quindi posso solo dire che dobbiamo andare lì concentrate e aspettarci un livello alto.

Condividerai la due giorni anche con il tecnico Marialucia Di Meo.

Marialucia la conosco poco ma sono sicura che andremo d’accordissimo

Colpisce che non sarete accompagnate anche da Simone Carrucciu e Mauro Locci

Con sole donne sarà divertente e stimolante ma avrei sicuramente preferito che ci fossero anche Simone e Mauro anche solo semplicemente per maggior tifo e supporto alla squadra.

 

Ufficio Stampa

A.S.D. Tennistavolo Norbello – www.tennistavolonorbello.it (Calendario e risultati sempre aggiornati!) 

E – Mail: [email protected]

Scarica in formato PDF il Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 06 del 17-10-2013

da sx Mauro Locci, Luigi Rocca, Maxim Kuznetsov e Liu Leyi Il tecnico Marialucia Di Meo con il pres La locandina dell'evento di sabato Papadaki, Stefanova e Conciauro nelal prec

N.B. Per qualsiasi altra informazione potete visitare i siti ufficiali della Federazione, www.fitetsardegna.org per l’attività Regionale e www.fitet.org per quella Nazionale.