Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 07 del 30-10-2015

Comunicato Stampa N° 7 – 30 ottobre 2015

LA SERIE A1 TORNA NEL PICCOLO COMUNE DEL GUILCER

Nuove ventate di vigore e freschezza ammantano i luoghi tanto cari ai pongisti che si relazionano con Norbello. E le nuove serie di partite doppie che impreziosiranno l’andamento della stagione 2015 – 16 costituiscono un altro aspetto sfizioso per i simpatizzanti del circondario. Dall’impianto comunale di via Azuni si scalpita nel ricevere curiosi che si possano comodamente calare nella parte dei tifosi incalliti. Sarebbe bello vederli applaudire a destra e a manca per i virtuosismi dei migliori specialisti della disciplina gravitanti in Italia. Ma soprattutto sosterrebbero le due formazioni giallo blu che, nella loro primissima stagionale in centro Sardegna, sfideranno in contemporanea i rappresentanti di uno dei club italiani più blasonati in circolazione: il Castel Goffredo.
Intanto gli enormi sforzi implementati dalla società portano i frutti con i primi bambini che hanno risposto agli annunci volti a coinvolgere nuovi praticanti, seguiti da uno staff tecnico di prim’ordine. C’è la consapevolezza che si debba lavorare ancora molto, ma le cose fatte in questi anni sanno di prodigi. Dopo le peregrinazioni nei comuni vicini e l’aver trovato una struttura stabile in paese, la società del presidente Simone Carrucciu, negli ultimi anni, ha reso sempre più accogliente il soggiorno degli atleti e di chi si interfaccia costantemente con la società, dotandosi di una sede confortevole, adatta anche agli happening post agonistici. E poi mettendo su una foresteria che agevola la vita comunitaria a tutti i protagonisti dell’annata sportiva. È proprio il caso di dire che la grande famiglia del Tennistavolo Norbello, nonostante le numerose difficoltà quotidiane, si allarga sempre di più, e non ha nessuna intenzione di sentirsi appagata.
Ma ci sono anche le belle iniziative che resistono nel tempo: come la trasmissione del doppio match in diretta streaming (nel sito www.tennistavolonorbello.it, area Web TV). Come sempre l’ottima affidabilità del servizio si deve alle amorevoli cure di PC Agency e di Super TV Oristano.

Serie A1 Femminile – Girone Unico Nazionale

Terza giornata di andata – Sabato 31 Ottobre 2015 – Ore 18:30
Sede di gioco: Norbello (OR)

A.S.D. Tennistavolo Norbello TT Castel Goffredo (Mantova)

CONTINUARE LA STRISCIA POSITIVA

Dopo due giornate le norbellissime conservano l’imbattibilità e si apprestano a sottomettersi ad un test importante per capire quale potrebbe essere il loro ruolo nella sesta esperienza consecutiva nel massimo campionato nazionale. Sperimentata la solidità dell’ucraina Anna Farladanska, che non ha pagato il dazio dell’ambientamento, collezionando in 48 ore un bel 100%. Preso atto della nuova giovinezza di Wei Jian che a Norbello sta scoprendo di avere ancora tanti stimoli, non rimane che incoraggiare l’italo russa Irina Bàghina (vedi intervista in basso) che a Novara non è partita col piglio giusto, ma che ha in serbo tante potenzialità.
La capolista lombarda, reduce dai successi con Novara e Vallecamonica, risponde con un assetto orientaleggiante. Il nuovo acquisto coreano Se Rom Shi ha cominciato nel migliore dei modi la sua esperienza italiana, vincendole tutte. Con lei la sino – italiana Tian Jing che i tifosi isolani conoscono molto bene per aver militato e vinto un tricolore con lo Zeus Quartu. E pure l’ex azzurra ha fino ad ora timbrato con assoluto profitto il cartellino. Completa l’organico l’italiana dal sangue vietnamita Loan Le Thi Hong, n. 11 d’Italia ma ancora all’asciutto di vittorie.

IRINA BÀGHINA: TIRERO’ FUORI IL MEGLIO DI ME”

Non ha ancora sperimentato la speciale accoglienza che normalmente la dirigenza guilcerina riserva a chi mette piede per la prima volta da queste parti. Irina Bàghina avrà bisogno di una bella iniezione di affetto per rinfrancarsi dall’esordio poco brillante di Novara. Ma ormai è acqua passata e si pensa al futuro: “Sono molto contenta di trovare la mia squadra unita – esordisce l’italo russa – perché insieme dobbiamo percorrere una lunga strada e imparare a conoscerci”.
Contro il Regaldi sei stata indispensabile ad Anna Farladanska per farle ritrovare il bandolo della matassa contro le sue avversarie con cui perdeva di due set e rischiava di essere sconfitta definitivamente. Che le hai detto?
Per prima cosa ho cercato di tranquillizzarla dandole anche dei consigli strategici di gioco. Poi le ho detto di combattere fino all’ultimo punto. E lei comunque è riuscita a tirare fuori il meglio di sé e vincere.
Cosa hai pensato dopo le due sconfitte personali?
Ovviamente ero molto dispiaciuta perché non sono ancora riuscita a dare il mio giusto contributo alla squadra. Spero anche io di tirare fuori il meglio di me.
Il Castel Goffredo sarà una bella gatta da pelare
Conosco un paio di giocatrici di quel team, molto forti. Dobbiamo avere molta concentrazione e grinta; cercheremo di combattere fino all’ultimo.
A Norbello ti attendono a braccia aperte
Già sapevo dell’ambiente molto caloroso e spero con la mia squadra di farli gioire tutti perché è quello che meritano.

Cosa ne pensi della tua compagna Wei Jian?

Lei è stata una bella sorpresa perché è molto simpatica e ha sempre una parola di sostegno per me. Abbiamo un ottimo rapporto e credo proprio che andrà ad approfondirsi ancora di più.

I tuoi propositi per la stagione?

Lottare con tutto il mio cuore e tutta me stessa e riuscire a dare un contributo valido alla mia squadra. Faccio i miei sinceri complimenti alle mie compagne.

Serie A1 Maschile – Girone Unico Nazionale

Terza giornata di andata – Sabato 31 Ottobre 2015 – Ore 18:30
Sede di gioco: Norbello (OR)

A.S.D. Tennistavolo Norbello TT Castel Goffredo (Mantova)

SOVVERTIRE IL PRONOSTICO NON E’ PECCATO

Se le femminucce abbozzano un sorriso, i pari categoria maschili non attraversano un bel periodo. Avere un nome di assoluto prestigio nei propri ranghi non basta per trovare anche i punti sul campo. In attesa che si riprenda dai dolori al braccio, mister Massimiliano Mondello si limita a parare i danni stando in campo con le movenze statuarie. Si attende però una netta inversione di tendenza da parte del russo Artem Panchenko che sta incontrando problemi nel contrastare il gioco dei suoi avversari. Una vittoria e due sconfitte è anche il bilancio delle prime due giornate fatto registrare dal suo connazionale Maxim Kuznetsov. Non sono queste le partite utili per guadagnare punti salvezza, ma è doveroso crederci sempre.
Dall’altra parte della retina svetterà una certezza chiamata Marco Rech Daldosso, reduce da quattro vittorie su altrettante gare. Ci sarà il nuovo acquisto Cheng Qian che ha già conosciuto l’onta della sconfitta da parte dell’ex castellano Damiano Seretti. In squadra anche Luca Bressan e Matteo Mutti rispettivamente n. 15 e 29 d’Italia; quest’ultimo reduce dall’esperienza al Top 10 in Romania.
“Stiamo partecipando ad un campionato strano – dice Maxim Kuznetsov – in cui può succedere di tutto. L’organico del Castel Goffredo è molto forte, però non è detto che non si possa fare qualcosa. E forse non è un male incontrare adesso le quattro squadre a mio avviso più competitive del campionato. Le ultime tre sono quelle utili per non retrocedere (Marcozzi, Tennis Tavolo Torino e Mugnano). Io mi sto allenando assiduamente, con sedute di qualità quattro volte alla settimana. Era da tanto tempo che non mi sentivo così in forma, eppure sabato scorso ho rimediato due sconfitte a Roma. E al torneo di Terni, a settembre, sono andato con pochi allenamenti alle spalle, e invece sono riuscito a vincerlo e a fare molto bene anche nell’assoluto. Purtroppo non c’è una formula che ti dica che tot allenamenti ti assicurano un tot di punti. I conti si faranno più in là, ma ribadisco che stiamo disputando un campionato equilibrato e le sorprese non si faranno attendere”.

Serie C1 Maschile – Girone “N” Nazionale

Terza giornata di andata – Domenica 1 Novembre 2015 – Ore 10:00
Sede di gioco: Quartu S. Elena (Ca)

U.S.D. TT. Zeus Quartu A.S.D. Tennistavolo Norbello

Derby abbordabile per il team guilcerino che si presenterà in Campidano con la formazione al completo: Vilbene Mocci, Federico Concas, Silvio Dessì, Gbenga Kayode, Andrea Franceschi e il tecnico Tore Scotto.
Ufficio Stampa A.S.D. Tennistavolo Norbello – E-Mail: [email protected]

www.tennistavolonorbello.it (News, calendari e risultati sempre aggiornati!)

N.B. Per qualsiasi altra informazione potete visitare i siti ufficiali della Federazione, www.fitet.org per l’attività Nazionale e www.fitetsardegna.org per quella Regionale.

Scarica in formato PDF il Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 07 del 30-10-2015

Dirigenti del Tennistavolo Norbello in posa (Foto Gianluca Piu) Trio giallo-blu Mondello, Oriana e SimoneLe tre norbellissimeKuznetsov e Trudu Tennistavolo NorbelloJian e Irina