Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 28 del 29-01-2015

Comunicato Stampa N° 28 – 29 gennaio 2015

IMPEGNO E RELAX

Con la serenità si ottengono grandi cose. E preservarla nei momenti più difficili è complicato ma rende il doppio. La dirigenza del Tennistavolo Norbello lavora soprattutto su quest’aspetto: non far pesare nessuna responsabilità ai propri atleti e trattarli come se stessero lottando per la conquista di un titolo italiano.
L’appuntamento di sabato sera può rievocare quel tipo di sensazioni, perché nella sponda femminile arrivano le campionesse d’Italia dello Zeus che si aggiudicarono il tricolore battendo in finale proprio le giallo blu. Il pronostico propende verso il Campidano perché le ospiti stanno girando a mille e la testa della classifica lo dimostra. Sarebbe bello se le norbellissime non guardassero in faccia all’avversario, giocassero spensierate, sprigionando quello che di buono hanno assimilato nei ferrei allenamenti delle ultime settimane. Assumere un atteggiamento rinunciatario, timoroso e precario porterebbe invece tanta tristezza all’ambiente: una componente che si vuole tenere lontana il più possibile.
Il pubblico di casa è chiamato a rapporto per sostenere anche la compagine maschile. Muovere la classifica sarebbe l’ideale risposta alla debacle nel derby isolano di tre settimane fa e si avvicinerebbe il traguardo salvezza.

L’EVENTO IN DIRETTA STREAMING

La partita doppia di via Azuni può essere seguita anche attraverso il servizio di diretta streaming garantito dalla società grazie alla collaborazione con l’emittente televisiva Super Tv di Oristano. Basterà entrare nel sito www.tennistavolonorbello.it e digitare sul link WebTV.

Serie A1 Femminile – Girone Unico Nazionale

Terza giornata di ritorno – Sabato 31 Gennaio 2015 – Ore 18:30

A.S.D. Tennistavolo Norbello USD Tennistavolo Zeus

ARRIVANO LE SCUDETTATE

All’andata si completò un piccolo capolavoro che rimarrà negli annali. Con il poderoso aiuto sul campo di Niko Stefanova, ma con la complicità di una splendente Papadaki il team guilcerino espugnò il campo quartese di via Is Arenas. Fu un piacevole ruggito che valse anche come vacuo riscatto per la grande occasione sciupata nella finalissima scudetto. Con l’annuncio della maternità di Niko le giallo blu si sono ridimensionate, tecnicamente e soprattutto psicologicamente: La dirigenza continua a credere molto nelle potenzialità di Angi, Marina Conciauro e il tecnico – giocatore Marialucia Di Meo e quel quarto posto perduto nella gara con la Bagnolese si potrebbe riacciuffare. Tra le forti fanciulle a disposizione del patron Gianfranco Cancedda, l’italo cinese ed ex nazionale azzurra Tian Jing (n. 3 d’Italia): è la pedina più forte (81,2%) imbattute da nove partite. Fin’ora solo Encea, Yiuan Yuan e Papadaki sono riuscite a sconfiggerla. Poi c’è l’orientale pura Su Yaxin (71,4%): anche lei perse da Papadaki nel match d’andata. Il terzetto è completato dalla sarda – cinese Wei Jian (56,2%), n.12 d’Italia: atleta longeva che spesso e volentieri timbra con successo il cartellino: in questa stagione ha sempre realizzato almeno un punto, ad eccezione dell’ottava giornata. Per lei e le sue compagne è quasi un imperativo mantenere la testa della classifica per arginare le reazioni del Cortemaggiore, indietro di due punti.
Capolista, due punti dal Corte

Serie A1 Maschile – Girone Unico Nazionale

Terza giornata di ritorno – Sabato 31 Gennaio 2015 – Ore 18:30

A.S.D. Tennistavolo Norbello GS Cral Comune di Roma

FAME DI PUNTI

Dimenticare quel derby incolore, giustificato in parte dall’assenza di Francesco Lucesoli. Il trio maschile guidato dal tecnico Provas Mondal sa che tutte le avversarie possono essere contrastate con autorità: basta scendere in campo col giusto piglio. Il clan capitolino si impose per 4 a 2 all’andata: gli ospiti fornirono una prova sfortunata, consci che almeno un pareggio si poteva rimediare. Ritentare davanti alle tribune amiche sembra più agevole e per di più con un Maxim Kuznetsov piuttosto in palla dopo il bronzo conquistato al Torneo Nero di Casamassima. Il Cral risponde con il romeno Szilard Gyorgy, (62,5%), l’emiliano Paolo Bisi (46,1%), n. 4 d’Italia e Nicola Di Fiore (35,7% ) n. 15 della classifica nazionale. L’ago della bilancia sarà come sempre il cinese Lu Leyi: se ingrana lui è possibile che i suoi compagni lo imitino.
Ufficio Stampa A.S.D. Tennistavolo Norbello – E-Mail: [email protected]

www.tennistavolonorbello.it (News, calendari e risultati sempre aggiornati!)

N.B. Per qualsiasi altra informazione potete visitare i siti ufficiali della Federazione, www.fitet.org per l’attività Nazionale e www.fitetsardegna.org per quella Regionale.

Scarica in formato PDF il Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 28 del 29-01-2015

Angeliki Papadaki (Foto Gianluca Piu) Il tecnico giocatore Marialucia Di Meo (Foto Gianluca Piu) Lu Leyi (Foto Gianluca Piu) Maxim Kuznetsov (Foto Gianluca Piu)Gruppo Tennistavolo Norbello (Foto Gianluca Piu)