Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 27 del 11-01-2015

Comunicato Stampa N° 27 – 11 gennaio 2015

“… RIDIAMOCI SU”

Peggio di così non poteva andare. Le compagini più rappresentative del movimento giallo blu rimediano due pesanti sconfitte che rischiano di compromettere gran parte del lavoro svolto in questi ultimi mesi. Ma è dal buio più profondo che le società di buona volontà ritrovano forze e risorse per andare avanti, dando un poderoso calcio nel sedere alla sfortuna, che mai si era accanita con queste proporzioni.
E infatti l’amarezza e i nervosismi scaturiti da una delle più brutte giornate sportive della storia del club guilcerino vengono scacciate la sera stessa nella sede di via Mele. Grazie anche alla presenza dei “Fratelli Bagnolesi” la cui amicizia è stata ulteriormente cementata con una cena superba dove tra una cucchiaiata di Fregola sarda e una leccata di dita per un “Porcetto” arrosto cotto con amore sopranaturale, si sono ritrovate le giuste coordinate per pensare positivo e gettare le nuove fondamenta per una pronta e decisa rinascita.

Serie A1 Femminile – Girone Unico Nazionale

Seconda giornata di ritorno – Sabato 10 Gennaio 2015 – Ore 18:30

A.S.D. Tennistavolo Norbello Polisportiva Bagnolese A.S.D. 1 4

SENZA CONCIAURO LA SQUADRA LOTTA COME PUO’

Già menomate per l’assenza della fuoriclasse italo bulgara Niko Stefanova, le padrone di casa devono rinunciare all’ultimo momento anche a Marina Conciauro, colpita da una devastante forma influenzale che l’ha costretta a letto. Col forte rischio di doversi presentare in campo con due sole atlete, (complice anche un regolamento cavilloso e non benevolo con chi si trova improvvisamente in queste condizioni), nel cuore della notte tra venerdì e sabato viene reclutata la sempre disponibile Eleonora Trudu, componente della squadra di A2 femminile. Sebbene avesse già pianificato la sua giornata, si è sacrificata volentieri per la causa giallo – blu. Un gesto altruistico di grande attaccamento alla maglia che la società presieduta da Simone Carrucciu non dimenticherà facilmente.
Alle simpatiche e attrezzate atlete della Polisportiva Bagnolese (arrivate in centro Sardegna al gran completo), non è sembrato vero di dover affrontare una sfida che vale l’accesso ai play off scudetto con tale semplicità. Ma in casa Norbello il coach Marialucia Di Meo ha preteso dalle sue “reduci” che non si entrasse in campo con atteggiamenti rassegnati. E infatti la greca Angeliki Papadaki sembra affrontare col piglio giusto la gara iniziale, quella che avrebbe potuto dare un’impronta fondamentale all’intera gara. Di fronte si ritrova la forte cinese Yuan Yuan a cui strappa i primi due set. Sembra fatta quando anche nella terza frazione la straniera di casa sembra giocarsela punto a punto, ma il guizzo conclusivo dell’orientale riapre il match. Sfumato il 3-0, Angeliki abbassa le difese immunitarie e per Yuan tutto diventa più semplice perché può amministrare con meno preoccupazione fino al 2 – 3 conclusivo.
A questo punto solo un piccolo miracolo potrebbe rimettere in carreggiata le locali, ma tra Eleonora Trudu e Cristina Semenza non c’è proprio storia, anche perché l’atleta di Nuragus s’infortuna al braccio e chiude la gara giocando praticamente da ferma. Sempre combattiva invece Marialucia Di Meo: al primo set fa sudare freddo la favorita Lisa Ridolfi che riesce a chiudere faticosamente ai vantaggi. Più agevoli per la giuliana i restanti due set, ma rimane sempre esemplare la condotta del tecnico avellinese che non parte mai da sconfitta anche se di fronte si dovesse trovare la n. 1 del mondo. Il punto della bandiera è di Angeliki che batte la subentrata Maria Rita Pilloni. Il match conclusivo vede nuovamente una Di Meo agguerrita che conquista il primo contro Yuan Yuan e poi però deve alzare bandiera bianca davanti ai colpi sopraffini della più quotata avversaria.

Serie A1 Maschile – Girone Unico Nazionale

Seconda giornata di ritorno – Sabato 10 Gennaio 2015 – Ore 18:30

A.S.D. Tennistavolo Norbello ASD Marcozzi 2 4

LUCESOLI SI INFORTUNA. TUTTO INIZIA IN SALITA

Il derby salvezza che può valere una stagione non sarà giocato ad armi pari. Purtroppo il giocatore più in forma della formazione norbellese, Francesco Lucesoli, si è infortunato alla mano e si è quindi limitato ad incoraggiare costantemente i suoi compagni attraverso vagonate di sms. Anche in questo caso il grande spirito di squadra mostrato da Francesco ha quasi commosso la dirigenza guilcerina.
Si sono ritrovati a tu per tu giocatori che si conoscono a menadito. Nel caso inaugurale Maxim Kuznetsov e Luigi Rocca, ex compagni di squadra e grandi amici. La lotta è punto a punto, set a set, fin quando non si arriva a quello decisivo dove purtroppo il russo di Sardegna non riesce ad amministrare tre match point a disposizione. Anche il cinese Lu Ley comincia in salita concedendo due set di vantaggio a Daniele Sabatino. Poi attua una rimonta che rimette tutto in carreggiata. Vilbene Mocci l’ha ammesso più volte: il suo stato di forma non è dei migliori, causa tribolazioni lavorative. E i suoi limiti sono affiorati subito nel suo primo match contro il nigeriano Onaolapo che gli ha concesso in tutto undici punti.
Quello tra Lu Leyi e Rocca è stato un altro confronto tra molto conoscenti. Stavolta però il cinese liquida la pratica in appena tre frazioni anche se le prime due ai vantaggi. Si può sperare ancora in un pareggio, ma Maxim non riesce a tamponare le falle prodotte dal buon gioco espresso dal nigeriano della Marcozzi. A quel punto pretendere che Mocci desse filo da torcere a Sabatino sembrava improbabile. E infatti il messinese vince agevolmente regalando i primi due punti del campionato alla sua squadra che ora dimezza lo svantaggio nei confronti della formazione norbellese. Ma se le due sarde dovessero chiudere la regular season a pari punti, dalla torre cadrebbe la formazione marcozziana che è messa peggio nella differenza set degli scontri diretti.

Ufficio Stampa A.S.D. Tennistavolo Norbello – E-Mail: [email protected]

www.tennistavolonorbello.it (News, calendari e risultati sempre aggiornati!)

N.B. Per qualsiasi altra informazione potete visitare i siti ufficiali della Federazione, www.fitet.org per l’attività Nazionale e www.fitetsardegna.org per quella Regionale.

Scarica in formato PDF il Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 27 del 11-01-2015

Vilbene Mocci affronta Onaolapo (Foto Gianluca Piu) Papadaki affronta Yuan Yuan (Foto Gianluca Piu) Maxim Kuznetsov affronta Rocca (Foto Gianluca Piu) Marialucia Di Meo (Foto Gianluca Piu) La presentazione della partita doppia (Foto Gianluca Piu) Eleonora Trudu Tennistavolo Norbello (Foto Gianluca Piu)Terzo tempo con la Bagnolese (Foto Gianluca Piu)Il cinese Lu Leyi (Foto Gianluca Piu)