A1 femminile vincente a Coccaglio

COMUNICATO STAMPA N°11 del 29 settembre 2019

Brillano gli occhi, salgono gli zigomi, si stirano le labbra. E’ amore a prima vista tra Camilla Arguelles e le due già super amiche Giulia Cavalli e Chiara Colantoni. Un feeling immediato raggiunto poco prima che a Coccaglio si desse inizio al nuovo campionato ricco di aspettative. E con il clima ideale anche la partita fila via secondo pronostico: un 4-0 netto dove il neo innesto franco – argentino interpreta la parte più complicata affrontando la temibile italo – magiara Crisztina Nagy. Ma in quel momento il risultato era già di 2-0 per le ospiti, partite a razzo prima con Giulia e poi con Chiara che non hanno lasciato neanche un set rispettivamente a Sabrina Moretti e a Francesca Avesani. Camilla fa suo il primo parziale, ma subisce la reazione di marca lombarda che esegue il momentaneo sorpasso. Nagy sembra volare anche nel quarto set (4-1) finché dalla panchina giallo blu viene chiamato un provvidenziale time out. Il tempo di riordinare l’assetto tattico e la numero 1 d’argentina mette improvvisamente in mostra il suo valore, andando a vincere con graduale convinzione. Il match viene archiviato da Chiara che non ha nessun problema a superare Moretti.

Le due avversarie nella giornata di esordio

Il presidente Simone Carrucciu, oltre ad essere contento per i primi due punti incamerati, gongola perché le ragazze sprigionano simpatia. “E’ una componente che ricerchiamo quanto il talento – conferma il dirigente – perché stare in armonia aiuta a raggiungere gli obiettivi. Ringrazio le ragazze per come si sono approcciate all’esordio in questo campionato e mi auguro che si possa continuare così”.

Terzetto + presidente sorridente
Campionato Serie A1 femminile – Girone Unico Nazionale
Prima giornata di andata Sabato 28 settembre 2019 Ore 18 :00
Sede di Gioco Palazzetto dello Sport – Coccaglio (BS)
Tennis Tavolo Coccaglio Tennistavolo Norbello 0 4

FLASH DALLE VOCI NORBELLISSIME

In una sala stampa allestita in fretta e furia nella hall dell’albergo, la prima a parlare è Giulia Cavalli: “Sapevamo di avere il pronostico dalla nostra parte ma le partite vanno poi giocate. Io e Chiara avevamo il compito più facile mentre Camilla si è trovata di fronte una Nagy che qui da noi è reputata una bravissima giocatrice. Dopo il time out la nostra compagna è tornata in campo agguerrita e con tanta voglia di portare a casa il match, cosa che è avvenuta grazie a dei bellissimi colpi. E’ andato tutto bene soprattutto perché abbiamo trovato subito l’affiatamento con lei”.

Grande sintonia anche fuori dal campo

Viene poi il turno della numero 2 d’Italia Chiara Colantoni: “Addomestichiamo la gara con il migliore risultato, grazie anche ad una buonissima intesa tra tutte e tre. Con Camilla ci siamo parlate qualche ora prima della contesa e subito si è creato un ambiente sereno e rilassato, fondamentale per ottenere risultati, grazie anche alla complicità del presidente Simone Carrucciu. Siamo fiduciose per il prosieguo delle partite e pronte a lottare”.

Si gioca al palasport di Coccaglio

Infine è la campionessa franco sudamericana Camilla Arguelles a raccontarci le sue personalissime impressioni: “Purtroppo non stavo benissimo perché ero raffreddata, con dolori alla pancia e mal di testa. C’era poi molta tensione per l’esordio con il Tennistavolo Norbello; poi fortunatamente tutto è andato per il verso giusto. Chiara avevo avuto modo di conoscerla durante i tornei internazionali mentre con Giulia e il presidente Simone è stata la prima volta e posso dire che mi sono sembrati molto simpatici. Ci siamo divertiti molto e questo è di buon auspicio per il prosieguo del campionato; in definitiva sono molto contenta”.

Crizstina Nagy e Cammilla Arguelles hanno dato vfita all’unico match combattuto della serata

Facebook
Facebook
Instagram
RSS