Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 21 del 13-12-2013

N° 21 – 13 dicembre 2013

IL FENOMENO NIKO NON TROVA ACCOLITE: ARRIVEDERCI ETTU CUP

Il pronostico è stato rispettato, ma c’è mancato poco che le norbellissime riuscissero a tarpare i sogni di gloria del Dr. Casl, l’unica società che al quarto turno della ETTU Cup parteciperà sia con la squadra maschile, sia con quella femminile. In casa gialloblu si fa a gara per trovare l’aggettivo idoneo a sintetizzare la doppia vittoria di Niko Stefanova: grazie alle sue imprese è riuscita a tenere in piedi il match sino alla fine. La sua compagna Marina Conciauro l’ha definita “Fenomeno” e ne ha ben donde dal momento che ha superato la due atlete più pericolose della formazione croata. Nel match d’esordio la n. 66 al mondo Zhengi Barthel non trova ostacoli nel superare Angeliki Papadaki in soli tre set e con 16 punti subiti. La prima chicca della Niko nazionale arriva quando si misura con la bella e brava Lea Rakovac, la junior che in coppia con Leo Mutti ha conquistato il bronzo ai mondiali di Rabat. Niko ha ceduto il primo parziale, poi l’ha studiata a fondo e nei successivi tre si è imposta da grande campionessa. Dalla sfida tra Marina Conciauro e Suncica Vugrinec si nota subito che si evolverà sul filo dell’equilibrio. Marina perderà purtroppo tutti e tre i set di misura (il primo ai vantaggi) e abbandonerà il tavolo con un grande rammarico. L’altra prodezza di super Niko la si vede quando affronta la cinese di nazionalità tedesca Barthel. L’atleta di casa supera i primi due set, dando l’impressione di potercela fare. Ma la Niko in versione “balcanica” non ha nessuna intenzione di soccombere e dimentica di avere 65 posizioni in più dell’avversaria nel ranking mondiale. Dopo averla rintuzzata, le dà il colpo del kappaò con uno straordinario 2/11. Con questo importante successo si va al match decisivo tra Rakovac e la greca/norbellese Papadaki. Parte bene l’ospite aggiudicandosi il primo set, poi si abbandona a delle ingenuità che raramente fa vedere ai suoi supporter. Si arrende per3/1 e la formazione di Zagabria può gioire per l’importante passaggio in avanti.

 

 ETTU CUP FEMMINILE – “Terzo turno”

 Venerdì 13 dicembre 2013

 

Zagabria (Croazia)

 

 

STK Dr. Casl

A.S.D. Tennistavolo Norbello

3

2

 

BREVE BOTTA E RISPOSTA CON NIKO STEFANOVA

 

La mente è proiettata all’incontro di domani a Termeno. Già in serata la delegazione di Norbello capitanata dal presidente Simone Carrucciu è rientrata in territorio italiano: ci sarà tutto il tempo per ritrovare concentrazione e ottimismo (la gara della quinta giornata del campionato di serie A1 femminile si giocherà alle 20.00). Grazie a Facebook riusciamo a distogliere dalla concentrazione Nikoleta Stefanova che dice la sua sulla gara di stamattina.

 

Sensazioni?

 

Sono dispiaciuta per il risultato finale, ovviamente, ma molto contenta della mia prestazione.

 

Erano alla vostra portata?

 

Si decisamente.

 

Come sei riuscita ad importi contro la Barthel?

 

Ho cambiato la tattica e questo mi ha permesso di giocare meglio.

 

Angi Papadaki sembrava in gran forma al Torneo Internazionale Città di Norbello..

 

Purtroppo è stata fallosa e questo ha compromesso la partita conclusiva.

 

Marina Conciauro ha qualcosa da rimproverarsi?

 

Dice che ha avuto problemi di concentrazione, poteva vincere 3-0.

 

Ora c’è da affrontare il Termeno..

 

Domani sarà durissima, loro sono molto allenate e quindi dobbiamo dare il 200%

 

Ufficio Stampa

 

A.S.D. Tennistavolo Norbello – www.tennistavolonorbello.it (Calendario e risultati sempre aggiornati!) 

 

E – Mail: [email protected]

 

N.B. Per qualsiasi altra informazione potete visitare i siti ufficiali della Federazione, www.fitetsardegna.org per l’attività Regionale e www.fitet.org per quella Nazionale.

 

Scarica in formato PDF il Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 21 del 13-12-2013

 

imageimage