Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 20 del 12-12-2013

 N° 20 – 12 dicembre 2013

IL MONDO NON SI FERMA. E NEANCHE IL TENNISTAVOLO NORBELLO

Nella vita di una società sportiva, agli importanti happening casalinghi, si contrappongono trasferte impegnative. Morale della favola: sempre sacrifici da affrontare per preservare quell’innata passione chiamata tennistavolo. A quattro giorni dall’indimenticabile evento che ha portato nel Guilcer diversi atleti di razza (vedi 4° edizione del Torneo Internazionale Città di Norbello), i dirigenti gialloblù non hanno ancora meditato a fondo sull’ ebbrezza che tale evento ha suscitato tra tutti gli interpreti. E di certo non lo faranno in queste ore: le ragazze sono quelle che dovranno affrontare il più duro dei tour de force perché nel giro di 24 ore andranno prima a Zagabria per la qualificazione al quarto turno della Ettu Cup. Il giorno dopotrasferimento in Alto Adige per la quinta giornata di campionato, ospiti dell’Asv Tramin. Due incontri difficili da prendere con la giusta concentrazione. Meno gravoso, ma pur sempre pepato il programma dei maschietti che a Mugnano di Napoli, sabato sera, proveranno a tirar fuori un risultato positivo dopo tre turni di magra.

 

ETTU CUP FEMMINILE 2013/14

TERZO TURNO

Venerdì 13 Dicembre 2013 ore 11:00

Zagabria (Croazia)

STK DR. CASL

TENNISTAVOLO NORBELLO

CAMPIONATO SERIE A1 FEMMINILE 2013/14

QUINTA GIORNATA DI ANDATA

ASV TRAMIN

TENNISTAVOLO NORBELLO

Sabato 14 Dicembre 2013 ore 20:00

Raiffeisen Dreifachturnhalle–  Via Mindelheim 12 –Termeno (BZ)

CI VUOLE TANTA PAZIENZA E LUCIDITA’

Si va nei Balcani ad affrontare una compagine dall’organico speciale. Basta pensare a Lea Rakovac, vecchia conoscenza degli appassionati sardi che quasi due anni fa l’hanno ammirata a Cagliari nel corso dei Campionati Mondiali Studenteschi. Attualmente n. 190 al mondo e n. 3 della sua nazione la junior croata è recentemente balzata agli onori della cronaca per aver condiviso con l’azzurro Leonardo Mutti il terzo posto ai mondiali di categoria disputati in Marocco. Alla atleta in forte ascesa si aggiunge anche la n. 66 al mondo Zhengi Barthel, cinese con passaporto tedesco che vanta un terzo posto nel doppio femminile ai Campionati Europei di Stoccarda del 2009. Completa il quadro la autoctona Suncica Vugrinec (n. 557).

Conoscendo la mentalità internazionale di Niko Stefanova, le gialloblù non si faranno scoraggiare dai numeri avversari, anche perché sia l’azzurra (n. 131 del mondo), sia la greca Angeliki Papadaki (n. 418) sono reduci da un brillante comportamento al Torneo Internazionale Città di Norbello. Anche Marina Conciauro si è ripresa bene dall’influenza che l’ha colpita la scorsa settimana impedendole di partecipare alla stessa manifestazione.

Sabato sera match delicato a Termeno contro altre atlete abituate a confronti internazionali. Le norbellissime si troveranno di fronte le azzurre Giorgia Piccolin (n. 3), Lisa Ridolfi (n. 8) e Miriam Sattler (42). Il club alto atesino staziona in basso alla classifica con zero punti, ma questo aspetto non tranquillizza Niko Stefanova: “L’essere arrivata in finale con Angelina al torneo di Norbello – dice – è di sicuro di buon auspicio per le nostre prossime delicatissime trasferte. Sono un po’ preoccupata per la gara di Termeno perché sarà difficilissima. Non possiamo permetterci di fare errori. Mi dispiace tantissimo per le condizioni di Marina che sicuramente a causa dell’influenza si è un po’ indebolita, ma conoscendola sarà capace di tirare fuori tantissima grinta”.

 

CAMPIONATO SERIE A1MASCHILE 2013/14

QUINTA GIORNATA DI ANDATA

STET MUGNANO

TENNISTAVOLO NORBELLO

Sabato 14 Dicembre 2013 ore 21:00

Scuola Media Filippo Illuminato–  Via Murelle 2–Mugnano di Napoli

VOGLIA DI SALVEZZA.

GARA IN DIRETTA STREAMING

Il trio gialloblu è atteso da Francesco Lucesoli (n. 9), Niagol Stoyanov (10), Maurizio Massarelli (15), Alessandro Di Marino (n. 21). Il punto che si ritrovano in più in classifica rispetto al club sardo è scaturito dalla trasferta a Cagliari dove riuscirono a bloccare le ambizioni della Marcozzi. Dalla Sardegna partiranno Lu Leyi, Maxim Kuznetsov, Luigi Rocca e Vilbene Mocci. In panchina coordinerà Marialucia Di Meo, ma il suo collega Mauro Locci, seppur distante tanti chilometri, avrà a cuore le sorti dei ragazzi: “Reputo lo scontro importantissimo – dice il tecnico campidanese – perché abbiamo una salvezza da raggiungere. Penso che con questo obiettivo siamo quasi a buon punto; per avere la certezza matematica dobbiamo racimolare altri risultati contro squadre diverse dal Cral Roma. In Campania si va per dare il massimo e non tornare a casa con le mani vuote”.

Reduce dall’esperienza a Norbello, Niagol Stoyanov la vede così: “La partita è importante per entrambe, sia in un’ottica salvezza, sia in previsione dei play off. Quindi tutte e due faranno il possibile per vincere un incontro particolarmente delicato soprattutto se riferito all’ attuale serie A1 che purtroppo ospita appena sei squadre”.

La gara potrà essere seguita in diretta streaming sul sito www.stetmugnano.it. Una volta entrati basta un click sul link “webtv live”. Il patron del club Ady Gorodetzky ricorda che chi volesse partecipare alla chat, dovrà iscriversi almeno trenta minuti prima dell’inizio.

 

Ufficio Stampa

A.S.D. Tennistavolo Norbello – www.tennistavolonorbello.it (Calendario e risultati sempre aggiornati!)

 

E – Mail: [email protected]

 

N.B. Per qualsiasi altra informazione potete visitare i siti ufficiali della Federazione, www.fitetsardegna.org per l’attività Regionale e www.fitet.org per quella Nazionale.

Scarica qui in formato PDF il Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 20 del 12-12-2013

imageimageimageimageimage