Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 38 del 16-03-2015

Comunicato Stampa N° 38 – 16 marzo 2015

LE RIGHE SI POSSONO ROMPERE SENZA MUSI LUNGHI

Obiettivo quinto posto fallito. Ma le facce che si vedono all’uscita del Palatennistavolo cagliaritano sono comunque soddisfatte perché la fase regolare è stata archiviata con un successo che mancava da sette giornate. I saluti che si susseguono al termine del match sono sinceri e appassionati. In Sardegna, per questa stagione, le norbellissime non saranno più applaudite. Ma i super tifosi aspettano al varco Marialucia Di Meo e Marina Conciauro in occasione dei Campionati Italiani di seconda categoria e di sicuro osserveranno con vivo interesse le prestazioni di Angy Papadaki nei suoi prossimi impegni internazionali con la maglia della Grecia.
Anche il presidente Simone Carrucciu appare più disteso al termine di una stagione ricca di colpi di scena non preventivabili nel mese di ottobre. “Ci sarebbe piaciuto terminare il campionato femminile al quinto posto – osserva il dirigente guilcerino – ma siamo reduci da quattro mesi complicatissimi sotto tanti punti di vista. Quindi qualsiasi cosa buona arrivata da questo inverno “rigidissimo” l’abbiamo accolta con soddisfazione. E la permanenza in entrambe le massime serie maschili e femminili ci riempie di gioia”. Purtroppo non c’è molto spazio da dedicare alle meditazioni: “Dobbiamo programmare la prossima annata – conclude Carrucciu – e lo faremo al meglio delle nostre possibilità senza dimenticare che per il Tennistavolo Norbello gli impegni agonistici terminano a fine giugno”.

Serie A1 Femminile – Girone Unico Nazionale

Settima giornata di ritorno – Domenica 15 Marzo 2015 – Ore 10:00

A.S.D. Quattro Mori Cagliari A.S.D. Tennistavolo Norbello 2 4

CONCIAURO NE FA DUE

Venerdì notte il Vallecamonica aveva superato la Polisportiva Bagnolese, assicurandosi il quinto posto in classifica. Le giallo blu arrivano a Cagliari ormai rassegnate ma con l’obiettivo di regalare delle ore liete ai tifosi e soprattutto alla dirigenza che in questi anni le ha riverite e coccolate. Non era facile avere ragione di un Quattro Mori presentatosi al completo e senza nulla da perdere. Infatti le padrone di casa passano in vantaggio con la nigeriana Ganiat Ogundele: nelle ultime tre sfide, delle cinque complessive disputate in campionato, è riuscita ad avere sempre ragione di Angeliki Papadaki. Rimedia subito Marialucia Di Meo; in tre set supera la sua ex compagna di squadra Silvia Deligia. Le ospiti ottengono il terzo punto, complice la maiuscola prova di carattere da parte di Marina Conciauro; al quinto set, infatti, riesce ad imporsi su l’italo russa Irina Bàghina. Ma è ancora Ogundele a mettere tutto sul binario della parità prevalendo in tre parziali su Di Meo. L’orgoglio ellenico di Angy Papadaki esce fuori nel match chiave con Bàghina: perde la prima frazione, poi ne inanella tre di seguito, con quella centrale ricca di suspense e chiusasi 16/14. La seconda vittoria in trasferta di questo campionato la porta a compimento Marina Conciauro sulla sua amica Silvia Deligia.

DICHIARAZIONI DI FINE CAMPIONATO

Marialucia Di Meo: “Ci tenevamo tantissimo a vincere nell’ultima di regular season, anche se ormai i giochi erano fatti e le posizioni in classifica stabilite. Purtroppo questa stagione è stata stregata sotto tanti punti di vista (io fino alla fine non ho vinto un sorteggio) e solo il raggiungimento della salvezza ci ha fatto sorridere un po’. In campo abbiamo espresso tutte un buon gioco, sostenute anche dai soliti tifosi che ormai ci seguono anche in trasferta. Per questo vorrei ringraziare tutto il gruppo Tennistavolo Norbello che è una vera certezza anche quando le cose non girano per il verso giusto”.

Marina Conciauro: “Sapevo che dovevamo girare la formazione per vincere, così abbiamo fatto. Angi ha giocato da numero due, Mari da numero uno, io come numero tre. Avevamo tutti molta voglia di vincere. Per quanto mi riguarda sono molto felice di come ho giocato: con Irina abbiamo disputato veramente una bella partita. Le ultime due volte avevo perso, ieri volevo assolutamente vincere. Abbiamo deciso di giocarci subito le prime tre partite, quelle fondamentali. Angi ha perso all’esordio, non é facile giocare bene la prima. Mari ha fatto una grande partita contro Silvietta, Angi ha vinto 3-1 con Irina, poi io ho vinto tre zero con Silvia. Siamo veramente contente delle nostre prestazioni. Ora un po’ di meritato riposo, poi via con la preparazione per i campionati italiani”.

Angeliki Papadaki: “Questa partita ha rispecchiato l’andamento di una stagione non molto buona. Ganiat è stata migliore di me, dopo l’uno a uno non sapevo più come comportarmi e così ho perso. Contro Bàghina è stato tutto più facile. L’ho tenuta d’occhio nella partita precedente, e poi sicuramente era provata a causa della sua sconfitta contro Marina, così lei ha accumulato nervosismi e non si è espressa al meglio.
Penso che su questa regular season appena conclusa siamo tutti d’accordo: è stata brutta con molti problemi, infortuni e tante altre cose. A tifosi e dirigenti dico che sono molto dispiaciuta per le performance espresse quest’anno. Ringrazio tutti, perché nessuno ha mai pronunciato brutte cose nei miei confronti; sono stata aiutata e compresa dalla prima all’ultima partita e per questo vi sono grata. Vi ringrazio tantissimo per la vostra fiducia. Nei prossimi mesi lavorerò duramente perché ho un campionato del mondo che mi attende”.

Campionato Regionale Serie D1 Maschile – Girone B

Seconda giornata di ritorno – Sabato 14 Marzo 2015 – Ore 16:30

Saturnia Cagliari A.S.D. Tennistavolo Norbello 0 6

TUTTO SECONDO COPIONE, MAURO MEREU SUGLI SCUDI

A parte il risultato che non desta clamori, c’è da segnalare l’ottima prova offerta dal paralimpico Mauro Mereu che batte prima Gabriele Martini (al quinto set) e poi Guglielmo Casale. La testa del campionato a punteggio pieno viene conservata con gli apporti di Nazzaro Pusceddu e di Giuseppe Mele, andati a segno due volte a testa.

Ufficio Stampa A.S.D. Tennistavolo Norbello – E-Mail: [email protected]

www.tennistavolonorbello.it (News, calendari e risultati sempre aggiornati!)

N.B. Per qualsiasi altra informazione potete visitare i siti ufficiali della Federazione, www.fitet.org per l’attività Nazionale e www.fitetsardegna.org per quella Regionale.

Scarica in formato PDF il Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 38 del 16-03-2015

Angelina Papadaki (Foto Gianluca Piu) La sfida Ogundele - Papadaki (Foto Gianluca Piu) Marialucia Di Meo e Angy Papadaki (Foto Gianluca Piu) Marina Conciauro (Foto Gianluca Piu) Mauro Mereu grande protagonista in D2 (Foto Gianluca Piu) Simone Carrucciu (Foto Gianluca Piu)