Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 40 del 23-03-2015

Comunicato Stampa N° 40 – 23 marzo 2015

MAI MOLLARE LA PRESA!

I play out erano un destino segnato, ma si sperava di guadagnare posizioni per affrontarli con maggiore tranquillità. Purtroppo un solo punto su quattro disponibili è il magro bottino raccolto nella trasferta di Sgonico (Trieste), dove si sperava di vincere almeno la gara contro il Tramin B. Al termine della regular season le norbelline chiudono all’ultimo posto a pari punti proprio con il club alto atesino che ha fermato sul pari anche lo Zeus Quartu. Ora tutte le speranze di salvezza si condensano domenica 19 aprile a Terni, quando la formazione del Guilcer dovrà classificarsi almeno nei primi due posti del girone composto dalle tre pericolanti dei gironi A-B-C.
“In quell’occasione ci giocheremo il tutto per tutto – esclama il presidente Simone Carrucciu che ha voluto sostenere di persona la sua squadra – e credo che le potenzialità per fare bene ci siano tutte. Con un pizzico di attenzione in più; le mie atlete sono in grado di poter conservare una serie molto impegnativa e frequentata da giocatrici di buon livello tecnico”.

Serie A2 Femminile – Girone “B” Nazionale

4° Concentramento – Domenica 22 Marzo 2015 – Ore 11:00 – 14.00
Sede di gioco: Sgonico (Trieste)

ASV Tramin (B) – Bolzano – A.S.D. Tennistavolo Norbello 3 3

A.S.D. Tennistavolo Norbello – Ask Kras Sgonico – Trieste 1 4

PAM NON DELUDE

Nella gara inaugurale le norbelline partono molto bene con la tailandese Pam e la italo armena Gohar Atoyan che non hanno alcuna difficoltà nel battere rispettivamente le termenesi Lotti e Walter. Eleonora Trudu dà filo da torcere alla Eheim ma soccombe in tre set. Ancora Pam ripristina le due lunghezze di distacco grazie al successo su Lotti. In una gara in cui tutte le gare terminano per 3 – 0, il club del Tramin B perviene al pari con le vittorie di Eheim e Walter rispettivamente su Atoyan e Trudu.
Anche la successiva gara con le padrone di casa comincia con un successo: è Pam che dopo aver recuperato due set di svantaggio, riesce ad imporsi sulla coriacea Kralj. Ma è un fuoco di paglia perché il Kras confeziona quattro trionfi consecutivi. Prima Katia Milic su Trudu, poi Carli su Atoyan. Tutte le speranze vaniscono poi con la disfatta di Pam (la seconda in campionato) nei confronti di Milic che ha la meglio ai vantaggi del quinto set, ma più che altro è stato il divario d’esperienza a fare la differenza. Infine Atoyan nulla può davanti alla determinazione di Kralj.

ELEONORA TRUDU: “LA SOLITA PAURA DI VINCERE”

“Il mio umore é pessimo”. La sincerità prima di ogni altra cosa: Eleonora Trudu a volte esagera nel crocifiggersi e di sicuro con una punta di ottimismo in più riuscirebbe ad ottenere molti bei risultati. “Nel complesso non é andata bene per me – continua l’atleta di Nuragus – mentre le mie compagne hanno giocato in maniera soddisfacente. L’indistruttibile Pam ha perso una partita con la Milic, ma ci stava. La sua professionalità è venuta fuori quando ha dovuto prendere le misure a Kralj. Pam infatti non è abituata a giocare con difensori, eppure ha vinto comunque. Anche Gohar penso abbia giocato il suo miglior concentramento. Ha perso dalla Carli, anche se all’andata l’aveva battuta; e poi si è arresa a Kralj. Ma contro atlete di quel calibro ci vuole molta pazienza e credo che in quella circostanza fosse pure stanca. Per quanto mi riguarda, sono entrata convinta in campo. Opposta alla Carli ho alternato momenti buoni a fasi negative come, al solito. Poi sopraggiunge la paura, anche se non so nei confronti di cosa. E poi la partita contro la Walter, che ci avrebbe potuto dare la vittoria, non l’ho saputa gestire. Continuo a dire che ho paura di vincere. Mi dispiace non poter dare una mano alla squadra per colpa della mia insicurezza. Devo lavorare su questo. Speriamo nei play out”.

Campionato Regionale Serie D1 Maschile – Girone B

Terza giornata di ritorno – Sabato 21 Marzo 2015 – Ore 16:00

A.S.D. Tennistavolo Norbello ASD Tennistavolo Guspini (B) 6 0

SEMPRE A PUNTEGGIO PIENO

Altra “sgambata” prima del vero appuntamento che può consegnare definitivamente la D1. Nella gara di sabato Silvio Dessì ottiene una dispensa speciale che si aggiunge a quella di sabato scorso così da potersi concedere un altro week end extra sportivo. A sancire il risultato finale ci pensano Nazzaro Pusceddu, Antonello Ledda e Giuseppe Mele che siglano due punti a testa.
Il prossimo appuntamento è per domenica 12 aprile con il big match in casa del Guspini (A).

Ufficio Stampa A.S.D. Tennistavolo Norbello – E-Mail: [email protected]

www.tennistavolonorbello.it (News, calendari e risultati sempre aggiornati!)

N.B. Per qualsiasi altra informazione potete visitare i siti ufficiali della Federazione, www.fitet.org per l’attività Nazionale e www.fitetsardegna.org per quella Regionale.

Scarica in formato PDF il Comunicato stampa Tennistavolo Norbello N° 40 del 23-03-2015

 Di spalle Gohar Atoyan Di Spalle la tailandese Pam affronta un'avversariaAntonello Ledda  (Foto Gianluca Piu) Giuseppe Mele del Tennistavolo Norbello (Foto Gianluca Piu) Nazzaro Pusceddu affronta Cristiano Melis (Foto Gianluca Piu)La delegazione del Tennistavolo Norbello a Trieste Un servizio di Elenora Trudu Un'altra immagine del concentramento di Sgonico